GIS Open Source

corsi gis

GIS Open Source

Organizzazione di un corso di formazione sull'utilizzo del software GIS QGIS nell'ambito del progetto BIOSTREAM

  • Elementi teorici di base in ambito GIS
  • Principali software GIS open source
  • Installazione e configurazione
  • Sistemi di coordinate e di riproiezione
  • Gestione layer raster e vettoriali
  • Dati, attributi ed operazioni connesse
  • Layout di stampa e realizzazione mappe
  • Mobile App: metodi di raccolta ed esportazione dati

 

BIOSTREAM

OBIETTIVI
L’obiettivo del corso è di fornire le conoscenze e gli strumenti necessari alla raccolta sul campo, all’archiviazione e alla successiva elaborazione di dati faunistici e ambientali in modo pratico ed integrato.

Base software utilizzata:

  • QGIS
  • RDBMS open source
  • Suite LibreOffice

PROGRAMMA DEL CORSO
Il percorso di formazione, di carattere teorico ed applicativo, è suddiviso in quattro giornate, per un totale di 28 ore.

Giorno 1
Presentazione del corso: obiettivi formativi e software utilizzati.
Installazione software: QGIS, LibreOffice.
Introduzione a QGIS: sintesi degli elementi conoscitivi di base, interfaccia utente, configurazione, opzioni principali, gestione plugin. Layer raster e vettoriali: caricamento, visualizzazione, gestione.

Giorno 2
Gestione tabellare: operazioni di base, filtri ed interrogazioni. Sistemi di riferimento: sistemi di coordinate e metodi di riproiezione. Layout di stampa: gestione compositore di stampe, creazione ed esportazione mappe, gestione atlanti. Esercitazione pratica.

Giorno 3
Database relazionali: introduzione ai database relazionali ed ai sistemi di gestione (RDBMS). Struttura database: tabelle, campi e tipologia di dati. Modalità di interrogazione delle basi di dati. Esercitazione pratica.

Giorno 4
Caso di studio Atlante dei Mammiferi del Veneto: organizzazione, gestione e valorizzazione dei dati distributivi dei mammiferi nel Veneto. Interazione con i database spaziali: gestione, interrogazione e manipolazione dei dati.